Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. 

Cittadinanza Italiana per Beneficio di Legge

Procedimento che permette di acquistare la cittadinanza italiana come beneficio in base a determinati requisiti, in riferimento ai casi stabiliti dall'Art.4 della Legge 91 del 1992.

Per servizio militare o pubblico impiego (Art. 4 comm. 1 Lett. A e B)

Lo straniero o l'apolide, del quale il padre o la madre o uno degli ascendenti in linea retta di secondo grado sono stati cittadini per nascita, diviene cittadino: 
a) se presta effettivo servizio militare per lo Stato italiano e dichiara preventivamente di voler acquistare la cittadinanza italiana; 
b) se assume pubblico impiego alle dipendenze dello Stato, anche all'estero, e dichiara di voler acquistare la cittadinanza italiana.

Per residenza da almeno 2 anni (Art. 4 comm. 1 Lett. C)

Lo straniero o l'apolide, del quale il padre o la madre o uno degli ascendenti in linea retta di secondo grado sono stati cittadini per nascita, diviene cittadino se, al raggiungimento della maggiore età, risiede legalmente da almeno due anni nel territorio della Repubblica e dichiara, entro un anno dal raggiungimento, di voler acquistare la cittadinanza italiana.

Nato in Italia e residente fino a 18 anni (Art. 4 comm. 2)

Lo straniero nato in Italia, che vi abbia risieduto legalmente senza interruzioni fino al raggiungimento della maggiore età, diviene cittadino se dichiara di voler acquistare la cittadinanza italiana entro un anno dalla suddetta data.

 

Come si fa?

REQUISITI SPECIFICI Art. 4 comm. 1 Lett. A e B

La domanda va presentata in Prefettura, con i seguenti requisiti:

  • Padre, madre o uno degli ascendenti in linea retta di 2° grado che siano stati cittadini italiani per nascita
  • Effettivo servizio militare di leva o servizio equiparato o Impiego alle dipendenze dello Stato in Italia o all'estero
  • Dichiarazione di voler acquistare la cittadinanza italiana
  • Atto di nascita tradotto e legalizzato
  • Atto di nascita del padre, madre o di uno degli ascendenti in linea retta di 2° grado

REQUISITI SPECIFICI Art. 4 comm. 1 Lett. C

La domanda va presentata all'Ufficiale di Stato Civile, con i seguenti requisiti:

  • Padre, madre o uno degli ascendenti in linea retta di 2° grado che siano stati cittadini italiani per nascita
  • Residenza da almeno 2 anni al compimento della maggiore età
  • Istanza di voler acquistare la cittadinanza italiana entro il compimento del 19° anno di età
  • Mantenimento della residenza legale (*) alla data della dichiarazione
  • Atto di nascita (eventualmente acquisibile d'ufficio)
  • Atto di nascita del padre, madre o di uno degli ascendenti in linea retta di 2° grado

REQUISITI SPECIFICI Art. 4 comm. 2

La domanda va presentata all'Ufficiale di Stato Civile, con i seguenti requisiti:

  • Residenza legale (*) dalla nascita, senza interruzione, fino al 18° anno di età
  • Istanza di voler acquistare la cittadinanza italiana entro il compimento del 19° anno d
  • Atto di nascita (eventualmente acquisibile d'ufficio)
 

Cosa Occorre?

  • Passaporto o documento equipollente in corso di validità

  • Titolo di soggiorno

  • Residenza nel Comune di Montiano

  • 1 marca da bollo da € 16,00

 

Quanto Costa?

Versamento del contributo di 200 euro di cui art.1, c.12 L. 15/07/2009 n. 94 su specifici modelli depositati presso gli uffici postali

 

Dove:

Piazza Maggiore 3 - 47020 MONTIANO 
Orari:

  • Lunedì dalle 8,15 alle 17,00

  • Mercoledì e Sabato dalle ore 8.15 alle ore 13,15

Per Informazioni: