LEPIDA S.p.A

Logo Lepida spa
 

Funzioni attribuite e attività svolte in favore del Comune di Montiano: 
La società è strumento esecutivo e servizio tecnico per l'esercizio delle funzioni e dei compiti regionali e del sistema delle autonomie locali, diretti al perseguimento delle finalità indicate dalla legge regionale n. 11/2004 ed in particolare la società espleta il servizio pubblico d'interesse regionale e locale concernente l'impianto, lo sviluppo, la manutenzione e la gestione delle reti e  dei sistemi a banda larga regionale delle pubbliche amministrazioni, nonché l'erogazione degli inerenti servizi alle amministrazioni pubbliche collegate alle reti stesse.

Quota di partecipazione: 0,001526%

Durata dell' impegno:
Durata prevista dallo Statuto sociale: 31/12/2050

Inizio Partecipazione: 01/08/2007

Fine Partecipazione: -

Onere complessivo sul bilancio del Comune (dato CONSOC) :
Anno 2015  €  760,93

Tipo Amministrazione
Consiglio di Amministrazione

Numero dei rappresentanti del Comune di Montiano: nessuno 

Incarichi di amministratore dell'ente e trattamento economico complessivo: (vedi allegato Organi Sociali)  

Risultati di bilancio degli ultimi tre esercizi:
2016   
€ ¿  457.200,00 
2015   € ¿  184.920.00
2014   € ¿  339.909,00

Forma Giuridica
SOCIETA' PER AZIONI

Sede Legale
Via della Liberazione, 15 - 40128 Bologna

Sito internet: http://www.lepida.it/societa-trasparente

Cod. Fiscale/Part.IVA: 02770891204
 
Data Costituzione: 01/08/2007
 
Capitale Sociale: ¿ 65.526.000 interamente versato

REGISTRO IMPRESE: Nr. iscrizione 02770891204 Sede Bologna

R.E.A.:  Nr. iscrizione 466017 Sede Bologna


Oggetto Sociale:
La società ha per oggetto l'esercizio delle seguenti attività, rientranti nell'ambito di pertinenza di pubbliche amministrazioni ed altri soggetti pubblici che detengono una partecipazione nella società, concernenti la fornitura della rete secondo quanto indicato nell'art. 10, comma 1, 2 e 3 della legge regionale n. 11/2004; 

I. realizzazione e gestione della rete regionale a banda larga delle pubbliche amministrazioni  ai sensi dell'art. 9 comma 1 della legge regionale n. 11/2004;

II. fornitura di servizi di connettività sulla rete regionale a banda larga delle pubbliche amministrazioni ai sensi dell'art. 9 comma 1 della legge regionale n. 11/2004;

III. realizzazione e manutenzione delle reti locali in ambito urbano (di seguito man) integrate nella rete regionale a banda larga delle pubbliche amministrazioni ai sensi dell'art. 9 comma 2 della legge regionale n. 11/2004, per il collegamento delle sedi degli enti della regione;

IV. fornitura delle sottoreti componenti le man per il collegamento delle proprie sedi;

V. fornitura dei servizi di centro operativo di supervisione e controllo della rete telematica regionale, come previsto dall'art 9 comma 8, lettera b) della legge regionale n. 11/2004, e svolgimento delle necessarie funzioni di interfacciamento con l'spc (sistema pubblico di connettività), garantendo i livelli di servizio e di sicurezza previsti dalle regole tecniche dell'spc; eventuale interconnessione con la rete garr della ricerca; eventuale interconnessione con le reti degli operatori pubblici di telecomunicazione;

VI. fornitura in accordo con i soci di tratte di rete e di servizi nelle aree a rischio digital divide;

VII. fornitura di tratte di rete e di servizi a condizioni eque e non discriminanti ad enti pubblici locali e statali, ad aziende pubbliche, alle forze dell'ordine  per la realizzazione di infrastrutture a banda larga per il collegamento delle loro sedi nel territorio della regione emilia-romagna;

VIII. realizzazione e gestione della rete radiomobile a tecnologia tetra ai sensi dell'art. 9 comma 3 della legge regionale n. 11/2004 sul territorio della regione emilia-romagna volta agli interventi di emergenza e opportunamente collegata alla rete ai sensi dell' art. 9 comma 1;

IX. fornitura di servizi sulla rete radiomobile ai sensi dell'art. 9 comma 3 della legge regionale n. 11/2004 sul territorio della regione volta agli interventi di emergenza e opportunamente collegata alla rete ai sensi dell' art. 9 comma 1;

X. acquisto, sviluppo, erogazione e offerta, nel rispetto e nei limiti delle normative comunitarie e nazionali in materia di appalti di lavoro, servizi e forniture, di servizi di telecomunicazione ed informatici e/o affini;

XI. fornitura di servizi derivanti dalle linee di indirizzo per lo sviluppo dell'ict e dell'e-government di cui all'art. 6 della legge regionale n. 11/2004 e relative attuazioni di cui all'art. 7 della stessa legge.
 

 

Link