Agenzia Mobilità Romagnola A.M.R. s.r.l. consortile

Logo Start Romagna S.p.A.
 

Funzioni attribuite e attività svolte in favore del Comune di Montiano:
progettazione, organizzazione e promozione dei servizi pubblici di trasporto integrati

Quota di partecipazione:  0,004%

Durata dell' impegno:  prevista dallo Statuto fino al 31/12/2050 

 
Inizio Partecipazione: 
01/03/2017
Fine Partecipazione: 31/12/2050

Onere complessivo sul bilancio del Comune (dato CONSOC): 
non ci sono oneri a carico del Comune per l'anno 2015

Tipo Amministrazione: Amministratore Unico


Numero dei rappresentanti del Comune di Montiano: 0

Incarichi di amministratore dell'ente e trattamento economico complessivo: vedi allegato "Organi sociali"
Risultati di bilancio degli ultimi tre esercizi:


Forma Giuridica: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA


Sede Legale Via Giordano Bruno, 160 - Cesena (FC)
Amministratore Unico:  Agostini Mauro

 
Sito internet:  http://www.amr-romagna.it

Cod. Fiscale/Part.IVA:
 02143780399
Data Costituzione: 01/03/2017 (per trasformazione)
Capitale Sociale: ¿100.000
Registro Imprese:  02143780399
R.E.A.: FO - 401290
 
 
Oggetto Sociale:
La società ha per oggetto quanto segue:
a. progettare, organizzare e promuovere i servizi pubblici di trasporto, integrati tra loro e con la mobilità privata, con particolare riferimento alla mobilità sostenibile;
b. esercitare tutte le funzioni amministrative spettanti  agli enti soci relativamente al servizio di trasporto pubblico locale ed alle attività allo stesso connesse, ivi compresa la gestione delle procedure concorsuali per l¿affidamento dei servizi, la conclusione con l¿impresa affidataria dei relativi contratti di servizio, il controllo dell¿attuazione dei contratti  di servizio, nonché ogni altra funzione assegnata dagli enti locali so- ci, con esclusione delle sole funzioni di programmazione provinciale e comunale, ovvero di indirizzo programmatico e di gestione del trasporto pubblico locale, della sosta, dei parcheggi, dell¿accesso ai centri urbani;
c. amministrare, in via diretta o indiretta, il proprio patrimonio e i beni conferiti nonché, occorrendo, anche gli impianti e  le dotazioni patrimoniali comunque funzionali al servizio di trasporto pubblico locale;
d. progettare, ridefinire o modificare, anche in dettaglio, i servizi di TPL offerti in sede di gara e i servizi potenziati.

La pagina è in aggiornamento

 

Link